Sa Talaia e il misterioso incidente aereo – Ibiza misteriosa

(Articolo a cura di Davide Traversa) – Come promesso, ritorno a parlare di Sa Talaia e di un misterioso incidente aereo avvenuto poco distante dalla collina più alta di Ibiza. Sabato scorso mentre scendevo dalla cima, cercai di avventurarmi per la stradina che conduce a Ses Roques Altes, ma seguendo le istruzioni che avevo, non riuscii a trovarlo. La cosa strana è che nemmeno da Google Maps si riesce a vedere dove si trova questo luogo, che rimane all’interno di un fitto e oscuro bosco.

43591408_10157110031519162_2870332648281079808_n

Non un’indicazione, un cartello, nulla. Decisi così di ritornarci qualche ora dopo, verso il tramonto, cercando di prendere più informazioni riguardo alla strada e questa volta ebbi successo. La cosa che più inquieta è il fatto che, ai piedi dell’altare e tutt’intorno, ci siano ancora frammenti dell’aereo.

43389627_10157110031994162_1662614675306577920_n

Persino una cintura di sicurezza, che qualcuno ha appeso ad un albero. Volo IB602, questo era il codice del volo partito da Madrid (con scalo a Valencia) che il 7 gennaio del 1972 si schiantò con a bordo 104 occupanti tra passeggeri e equipaggio. Nessun sopravvissuto. Una tragedia che, per certi versi, ricorda molto quella di Superga e del Grande Torino. Anche qui condizioni atmosferiche avverse e un probabile errore umano. A quanto pare il pilota, con moltissime ore di volo alle spalle, peccò di troppa fiducia nelle sue capacità, facendo una manovra azzardata. Dalla scatola nera venne fuori una conversazione tra lui e il controllore di volo, un suo amico a quanto pare, riguardo a che doni gli avrebbero portato i Re Magi (in Spagna è l’equivalente della nostra Epifania) e che appena arrivati sarebbero andati a bersi una birra insieme. Poi il nulla. Questo ovviamente ha alimentato molte leggende. Anche gruppi di cercatori di fantasmi si sono recati di notte in questo luogo registrando fenomeni anomali. Quello che ho notato io è solo una strana energia negativa, tanto che dopo qualche foto di rito e un paio di sguardi intorno, ho girato i tacchi e sono ritornato da dove sono venuto.

43447159_10157110032219162_2980922099033440256_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close