Il mio rapporto con il mistero

Esiste un rapporto profondo tra me e il mistero. Fin da bambino sono rimasto affascinato, coinvolto e incuriosito dalle storie misteriose, da ciò che non riuscivo a spiegare. Con il tempo, queste sensazioni si sono amplificate sempre di più.

Quando mi chiedono: “Ma tu credi a queste cose?” io sorrido.

Il punto non è credere o non credere, la vera questione è capire.

I fantasmi non esistono, come non esistono le fate, i folletti, i mostri. Lo sappiamo tutti.

Ma allora perché – io mi domando – dalla notte dei tempi, in qualsiasi cultura, ceto sociale, luogo, le persone vedono e narrano storie di fantasmi, di streghe, di mostri e altre creature leggendarie?

Non mi interessa il sensazionalismo, ciò che cerco e mi piace raccontare è il rapporto tra l’essere umano e la dimensione misteriosa e metafisica della vita.

Un concetto che ha perfettamente espresso l’antropologo Massimo Centini nella prefazione di uno dei suoi libri, uno scritto che è diventato il mio manifesto:

«Ci sono luoghi, vicende e personaggi che risultano circondati da un’aura che non è corretto definire esclusivamente misteriosa. Infatti, hanno in sé qualcosa che sembra trattenere frammenti di una conoscenza antica, caratterizzata da un sapere in cui storia e filosofia, fisica e metafisica, si amalgamano indissolubilmente. Quel qualcosa è l’anima del linguaggio esoterico che ha la prerogativa di raccontare storie parallele, offrendoci così l’opportunità per andare oltre l’apparenza delle cose. Con l’esoterismo vi è quindi modo di penetrare in una dimensione che ci prospetta angoli di lettura insoliti e alternativi al piano della realtà».

Buon mistero a tutti

2 pensieri riguardo “Il mio rapporto con il mistero

  1. Anche io sono convinta che non esistano fate, mostri, streghe… però allo stesso tempo ci sono certi luoghi che fanno venire la pelle d’oca, che scatenano una sensazione di disagio quasi ingiustificata, quindi qualcosa di misterioso deve pur esserci…

    Piace a 1 persona

    1. Gian Luca Marino - Storie 11 settembre 2018 — 15:18

      Il mistero da parte dell’essere umano…è qualcosa che ci portiamo dentro, da sempre…

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close